Disturbi sessuali

Disturbi sessuali Tolentino, Macerata e Roma

Disturbi sessuali: quando si parla di “disfunzioni sessuali” si intende una categoria di disturbi nei quali è la sessualità sede principale del sintomo psicologico sviluppato. In tale prospettiva, quindi, la capacità di condurre un rapporto sessuale può risultare compromessa, in parte o totalmente, con eventuali vissuti emotivi di ansia, tristezza, rabbia, disgusto, senso di colpa e vergogna e/o ricadute negative a livello di autostima e senso di sé.

Le disfunzioni sessuali possono verificarsi in ciascuna delle fasi che caratterizza il ciclo della risposta sessuale umana: desiderio, eccitazione, plateau, orgasmo e risoluzione.

Tra i più diffusi disturbi della fase del desiderio, ad esempio, ritroviamo il desiderio sessuale ipoattivo, caratterizzato dall’assenza di desiderio e di interesse verso l’attività sessuale;
se parliamo di disturbi della fase eccitatoria ci si riferisce, invece, alle alterazioni della lubrificazione genitale femminile e ai disturbi dell’erezione maschile;
nella fase orgasmica, altresì, possono verificarsi l’anorgasmia femminile, nella quale le sensazioni orgasmiche subiscono una forte riduzione o si è in presenza di un forte ritardo nell’orgasmo stesso e l’eiaculazione precoce e l’eiaculazione ritardata, sul versante maschile;
infine, i disturbi caratterizzati da dolore risultano rappresentati dalla dispareunia maschile e femminile, cioè il persistente dolore genitale durante la penetrazione e dal vaginismo, una difficoltà femminile ad accettare la penetrazione del pene, di un dito o di un oggetto, nonostante l’espresso desiderio di farlo.

Disturbi Sessuali

Disturbi dell'Umore

Disturbi d'Ansia e Attacchi di Panico

Problematiche di Coppia

Consulenze in Sessuologia

Stalking e Violenza Coniugale